“A scuola di sport per imparare le life skills”, è questo il tema della terza edizione dello “Sport Show”, in programma dal 24 al 26 maggio al centro commerciale Conca D’Oro di via Lanza di Scalea. L’evento – premiato l’anno scorso dal Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali con il prestigioso “Best of category”, nella sezione “Corporate social responsability” – è stato presentato questa mattina nel centro commerciale Conca D’Oro.

Il valore dello sport per la crescita e lo sviluppo personale è ormai ampiamente riconosciuto, lo dimostrano le storie di molti atleti: campioni nello sport ed esempi di stili di vita positivi. La terza edizione dello Sport Show ha l’obiettivo di celebrare le storie di giovani campioni che, grazie allo sport, sono riusciti a trasformare la loro quotidianità in vite straordinarie.

Cristian Cangelosi, ragazzo di 20 anni del quartiere Ballarò, ha condiviso le emozioni vissute recentemente al Madison Square Garden di New York dove ha conquistato il titolo di campione “Ring Masters Usa boxing“.

Serena Lo Bue, palermitana, classe 1994, ha invece raccontato  come è diventata campionessa mondiale di canottaggio assieme alla sorella Giorgia, nella città bulgara di Plovdiv.

“Questo progetto rappresenta una sinergia vincente tra pubblico e privato. Un modello positivo che può essere esportato. L’amministrazione comunale è vicina a questo tipo di attività e ringraziamo chi, come il centro commerciale Conca D’Oro, riesce a moltiplicare le occasioni per praticare attività sportive” ha detto Nicola Fabio Corsini, capo del cerimoniale del Comune di Palermo e delegato allo Sport, durante la conferenza stampa di presentazione della terza edizione dello Sport Show.

L’evento vede la partecipazione di 1.000 associazioni sportive, 45 federazioni, 7 enti di promozione sportiva affiliati al Coni, oltre 100 attività da provare gratuitamente e circa 1.000 atleti provenienti da tutta la Sicilia. Una grande mobilitazione di sportivi, appassionati e semplici curiosi che l’anno scorso ha fatto registrare numeri da record: circa 100 mila presenze in tre giorni di manifestazione.

Accanto alle consolidate attività, già presenti l’anno scorso (arrampicata sportiva, baseball, basket, tiro con l’arco, pallavolo, sport rotellistici, atletica leggera, boxe, danza, ciclismo, scacchi, braccio di ferro, arti marziali ecc). sono diverse le novità.

“Siamo emozionati – ha detto Antonio Biagianti, direttore del centro commerciale Conca D’Oro – un successo che gratifica l’impegno e il lavoro che stiamo svolgendo. Superare il successo dell’anno scorso è difficile, ma quest’anno abbiamo voluto proporre più attività. Tra le novità l’installazione di una piscina che vedrà protagonisti ragazzi normodotati e diversamente abili impegnati insieme in dimostrazioni e prove. Un ampio spazio sarà dedicato anche ai più piccoli. Quasi tutte le discipline presenti prevedono incontri e mini corsi dedicati a bambini e ragazzi”.

Tra gli eventi in programma l’imperdibile Show Bike Trial & BMX Freestyle con Luca Contoli e Paolo Patrizi, accompagnati dallo speaker Ricky Fadda.

Special Guest di questa terza edizione Valentina Vezzali che sarà presente alla cerimonia d’apertura, prevista venerdì 24 maggio, alle ore 11:30.

“Siamo felici di essere presenti con le attività di scherma all’interno di questa manifestazione – ha sottolineato Giuseppe Saeli, project manager e coordinatore del Comitato organizzatore Campionato assoluti di scherma Palermo 2019 – e lo siamo ancora di più grazie alla presenza di Valentina Vezzali, che sarà impegnata anche in una dimostrazione. Non vediamo l’ora”.

“Le scuole sono protagoniste della terza edizione dello Sport Show – ha sottolineato Giovanni Caramazza, coordinatore regionale Attiità motorie USR Sicilia –. Centinaia di alunni saranno impegnati in corsi, prove e incontri. Crediamo nel valore educativo dello sport e siamo al fianco di questa manifestazione che, in questi tre anni è cresciuta moltissimo e rappresenta l’unico evento a carattere regionale d questo tipo”.

Il Centro commerciale Conca D’Oro si trasformerà, per tre giorni, in una vera cittadella dello sport con palchi, piste, campi da gioco ed arene. Un’ampia area è dedicata al benessere psico-fisico con un servizio, realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo, di valutazione funzionale e posturale.

Lo Sport Show ha il patrocinio del Comune di Palermo; del Comitato Italiano paralimpico, sezione Sicilia; dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, Ambito Territoriale di Palermo; dell’Università degli Studi di Palermo e registra la collaborazione ed il supporto di numerosi brand partner.