In una cornice unica si svolgerà il concerto multimediale per pianoforte intitolato Domus Dei et Ianua Coeli, ispirato ai mosaici del Duomo di Monreale. L’appuntamento è per il 20 dicembre alle ore 21.

Si è chiuso per una settimana intera all’interno del duomo di Monreale, questa estate, ammirando i mosaici dai quali ha tratto l’ispirazione per realizzare un concerto per pianoforte.

Dalle immagini alla musica. Non è la prima volta che il pianista brasiliano Marcelo Cesena trae ispirazione dall’arte. Tra le sue composizioni recenti c’è Armonie Giottesche, un concerto sugli affreschi di Giotto della Cappella Scrovegni.

Ma il 20 dicembre nel Duomo di Monreale si potrà assistere ad un concerto multimediale. Le musiche del maestro Cesena saranno accompagnate dalle immagini dei cicli dei mosaici che percorrono la storia della Salvezza, presentate su due Led Wall.

15 brani per 15 rappresentazioni musive della cattedrale, accompagnati a tempo di musica dalle immagini dei mosaici che, attraverso un effetto 3D, si staccheranno dalle pareti e si muoveranno all’interno.

La produzione delle immagini è stata realizzata dal monrealese Alessandro Spinnato, che si è avvalso di un drone per riprendere i mosaici all’interno del Duomo. A lui si deve anche il montaggio del video, mentre durante il concerto si occuperà della regia dell’evento attraverso l’uso di 5 telecamere