Ci sono voluti diversi carabinieri e poliziotti per bloccare un uomo di 39 anni a Villabate che ieri pomeriggio ha tenuto sotto scacco un’intera zona.

L’uomo palestrato e molto forzuto doveva essere trasportato in ospedale dopo che era andato in escandescenza. Si era messo nudo al balcone e dalla sua abitazione minacciava tutti. Aveva con sé anche dello spray al peperoncino che ha usato intossicando diverse persone che sono state soccorse dai sanitari del 118.

Nel corso dell’intervento ha picchiato agenti, carabinieri e vigili del fuoco. Contro di loro ha utilizzato lo spray al peperoncino. Ha dato anche fuoco ad alcuni oggetti. Alla fine dell’intervento nella zona si sono contate sei ambulanze.

L’uomo bloccato non senza difficoltà è stato trasportato all’ospedale di Termini Imerese scortato da due auto dei carabinieri. Quello di ieri per molti a Villabate è stato un pomeriggio di follia. Un uomo solo ha tenuto sotto scacco decine e decine di persone.

Alla fine sedato è stato portato in ospedale al Cimino.