E’ stato bloccato e minacciato con la pistola in via Lanza di Scalea a Palermo. E’ successo domenica pomeriggio a Palermo.

Un uomo di 56 anni è andato al commissariato di via Duca degli Abruzzi per denunciare quanto gli era appena accaduto.

La vittima ha raccontato di essere stato affiancato da due uomini mentre si trovava al volante della sua Fiat Punto, dalle parti del Velodromo.

I due armati di pistola lo hanno fatto scendere e gli hanno portato via la macchina.

Dopo qualche centinaia di metri l’auto si è fermata. Si sarebbe rotto il cambio.

I due rapinatori sono stati costretti ad abbandonare la Fiat Punto. Prima di abbandonare l’auto i rapinatori hanno frugato nell’auto e si sono portati via circa 200 euro dal portaoggetti.

Sull’episodio indagano gli investigatori del commissariato San Lorenzo.