Torna l’appuntamento per eccellenza delle feste che dà il benvenuto al nuovo anno. Il Teatro Garibaldi saluta l’ingresso del 2020 con il tradizionale concerto di Capodanno.

L’1 gennaio, nel doppio orario delle 18.00 e delle 21.00, il teatro modicano ospiterà la Civica Filarmonica di Modica, diretta dal maestro Francesco Di Pietro, e il Coro Euterpe, diretto da Rosy Messina. Sul palco con loro anche il soprano Manuela Cucuccio.

Un inizio d’anno in musica, che trasporterà il teatro in un coinvolgente viaggio nell’opera di metà Ottocento. La sublime aria della Casta Diva di Bellini, la Vergine degli angeli di Verdi, una trascinante sinfonia della Norma, la celebre Polka Die Libellule di Strauss. Un repertorio che punta a creare un’atmosfera sognante. Non mancheranno anche famose romanze come “Tu ca nun chiagne” e una puntatina alla popolare e intramontabile musica napoletana. Il finale regalerà emozioni con i valzer della famiglia Strauss e un’allegra e festosa marcia di Radetzky per salutare con gioia il nuovo anno.

“Il Concerto di Capodanno è ormai diventato un appuntamento centrale delle feste della provincia – commentano il presidente della Fondazione, il sindaco Ignazio Abbate, il direttore artistico Giovanni Cultrera e il sovrintendente Tonino Cannata – La musica ci accoglierà nella sua profondità e ricchezza: un ottimo auspicio per il nuovo anno. Per questo diamo appuntamento al nostro pubblico per festeggiare con noi l’arrivo del 2020 con una serata indimenticabile”.