Anche la polizia locale di Modica si autotassa per aiutare i meno abbienti in questo momento di grande emergenza legata al coronavirus.

Ausiliari, agenti e ufficiali, compresi comandante e vice comandanti, ma anche colleghi in pensione, hanno messo a disposizione una quota ciascuno che ha consentito di raccogliere una discreta cifra.

“Con tale somma – spiega il comandante Rosario Cannizzaro – metteremo a disposizione dei buoni spesa, circa venti, che consentiranno a quelle famiglie che hanno difficoltà economiche di avere prodotti alimentari che acquisteremo direttamente noi e li consegneremo a domicilio. Colgo l’occasione per ringraziare i miei colleghi che hanno immediatamente aderito alla mia proposta, nonostante il momento di grande tensione e di preoccupazione che stiamo vivendo tutti i giorni, col nostro lavoro. Per questo motivo ribadiamo #VOI CHE POTETE, RESTATE A CASA”.

Coloro che sanno di famiglie in difficoltà, possono segnalarle ai numeri della centrale operativa della Polizia Locale, 0932 759211; 0932 946402; 3313045479.