Nella nottata di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, impegnati in un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati hanno denunciato a piede libero quattro giovani, fra i 19 e 31 anni, di cui due maschi e due femmine, per essersi introdotti, nell’arco della nottata ed abusivamente, all’interno della piscina della “Cittadella dello Sport” di via Concetto Lo Bello.

I Carabinieri sono stati allertati da alcuni abitanti della zona, che avevano segnalato l’emissione di musica ad alto volume proveniente dalla sopracitata struttura sportiva.

I Carabinieri, una volta giunti sul posto hanno potuto appurare che effettivamente vi era la presenza dei quattro giovani che oltre ad usufruire abusivamente della piscina, avevano anche attivato l’impianto audio della struttura per diffondere musica.

I Carabinieri hanno quindi immediatamente identificato i quattro siracusani e li hanno denunciati all’Autorità Giudiziaria per i fatti commessi. Ulteriori accertamenti saranno effettuati all’interno della struttura per verificare eventuali danneggiamenti.