• La prima sfida decisiva verso i Mondiali di Qatar 2022 si giocherà a Palermo
  • Italia-Macedonia del Nord è in programma giovedì 24 novembre alle 20.45
  • Al Barbera quindici partite degli Azzurri, 13 vittorie, un pari ed una sconfitta

Si giocherà al Renzo Barbera di Palermo la sfida del primo turno dei play off per le qualificazioni ai Mondiali in Qatar 2022 tra l’Italia e la Macedonia del Nord. Il match si giocherà giovedì 24 marzo alle 20.45 a Palermo. Ne dà conferma ufficiale la Figc.

La casa dei rosanero torna ad ospitare un match della nazionale che, dopo l’incredibile epilogo del girone di qualificazione, cerca il pass per la finale contro la vincente di un altro spareggio: Portogallo e Turchia.

Gravina “Ci siamo confrontati con Mancini e abbiamo scelto Palermo”

Il presidente della Federazione italiana, Gabriele Gravina, ha sottolineato: “Ci siamo confrontati con Roberto Mancini ed abbiamo scelto Palermo. Vogliamo costruire, a cominciare da stasera, un evento importante, coinvolgendo la città di Palermo, coinvolgendo l’Italia. Con questo 2021 abbiamo intenzione di chiudere una stagione straordinaria culminata con la vittoria dell’Europeo. Ora iniziamo una nuova fase, ricominciando da Palermo”.

Per evitare lo spettro eliminazione e vedere nuovamente i fantasmi del 2017, l’imperativo dei (neo) campioni d’Europa è quello di battere la nazionale di Pandev e soci e trovare una tra Turchia e Portogallo. Magari non proprio i lusitani di Cristiano Ronaldo.

La sedicesima volta dell’Italia a Palermo

Gli azzurri giocheranno a Palermo per la sedicesima volta. Il bilancio è nettamente positivo. L’Italia ha conquistato 13 vittorie, un pareggio e una sconfitta (quella con la Croazia nelle qualificazioni degli Europei del 1996).

L’ultima partita dell’Italia al Barbera ha avuto un risultato quasi da record e risale al 18 novembre 2019. In quell’occasione la selezione di Mancini si impose col punteggio di 9-1 sull’Armenia in una partita delle qualificazioni agli Europei.

Lo scorso 26 novembre l’impianto di viale del Fante ha ospitato la sfida tra Italia e Svizzera per le qualificazioni ai mondiali femminili di Australia e Nuova Zelanda del 2023.

Con la Macedonia del Nord due precedenti

Nella loro storia, Italia e Macedonia del Nord si sono invece incontrate soltanto in due occasioni. Entrambe nel girone eliminatorio per le qualificazioni ai Mondiali del 2018. Nell’ottobre 2016 gli Azzurri vinsero 3-2 a Skopje. Nel match di ritorno, che si giocò ad ottobre del 2017 allo Stadio Olimpico Grande Torino, finì 1-1 con gol di Chiellini e pareggio del rosanero Trajkovksi.