• Il tecnico è morto improvvisamente a 56 anni
  • L’Amatori Catania “Una tragedia che strazia i cuori di tutti gli sportivi catanesi”
  • Il ricordo del sindaco Pogliese “Siamo ancora Attoniti”
  • I funerali si celebreranno alla cattedrale del Duomo di Catania il 9 giugno alle 11.15

Il mondo del rugby e dello sport siciliano è in lutto per l’improvvisa scomparsa di Ezio Vittorio, allenatore dell’Amatori Catania. Aveva 56 anni. Una tragedia che getta nello sconforto la società e gli appassionati della palla ovale che hanno perso un condottiero, un uomo di mille battaglie.

I funerali celebreranno in cattedrale

L’ultimo saluto all’allenatore dell’Amatori del Cus sarà dato il 9 giugno alle 11.15 nella Chiesa Cattedrale del Duomo di Catania.

Il lutto dell’Amatori Catania

La società etnea ha dato la notizia della scomparsa di Ezio Vittorio su Facebook con un messaggio di cordoglio. Si legge: “Una tragedia che strazia i cuori di tutti gli sportivi catanesi. Una tragedia, la scomparsa improvvisa e prematura del nostro grande coach Ezio Vittorio. Un uomo perbene, una persona splendida e un grande rugbista che ha fatto la storia da giocatore e da allenatore di questo nobile sport. Da coach successi, passione e applicazione, sempre con la grande fierezza di essere semplicemente o fortemente Ezio Vittorio. Un momento di assoluto dolore, l’Amatori Catania Rugby si stringe in un forte abbraccio a tutta la famiglia Vittorio e al Ds Pippo Puglisi. Sarai sempre il grande Ezio, il gigante buono, il fuoriclasse della palla ovale”.

Non si fermano qui i messaggi su Facebook da parte del team etneo. “Il 100%, fino alla fine, dare il massimo dal primo all’ultimo minuto. Perché noi siamo l’Amatori Catania… – si legge – Il tuo sguardo grande coach, le tue parole, la tua voglia di spingere i tuoi Tori che per te erano i tuoi figli. Un leone sul campo, ruggivi dinanzi a tutto e tutti, pronto a lottare in un’unica simbiosi con la tua squadra. Eri fiero, senza mai mollare quel centimetro che rappresentava la differenza con gli avversari. Ci mancherai indimenticabile coach o semplicemente unico e grande ed immenso Ezio”

Il ricordo del sindaco Pogliese

Il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, e la giunta comunale hanno espresso “il sentito cordoglio di tutta l’amministrazione comunale per l’improvvisa scomparsa di Ezio Vittorio, apprezzato allenatore della prima squadra dell’Amatori rugby e dipendente dell’Ente come tecnico dei lavori pubblici”.

Il primo cittadino ha sottolineato: “Siamo ancora attoniti per l’incolmabile perdita di un uomo leale e generoso capace come pochi di farsi apprezzare per il suo altruismo di educatore, che ha mostrato come sportivo ai massimi livelli della disciplina rugbistica che fin da bambino aveva esercitato e come apprezzato lavoratore al servizio della comunità e dei colleghi del Comune. Il nostro pensiero e la vicinanza per questo grande dolore vanno ai familiari, alla moglie e ai due figli affranti per la morte improvvisa di Ezio, a cui tanti di noi erano legati da antica e sincera amicizia”.

La commozione del Cus Catania

Anche il Cus Catania ha voluto ricordare la figura di Vittorio. Il presidente Luigi Mazzone, il consiglio direttivo e tutta la società universitaria partecipano “con commozione al dolore dei familiari, dell’Amatori, e di tutto il mondo del rugby, per l’improvvisa scomparsa di Ezio Vittorio”.
La nota continua: “Ezio ha legato il suo nome anche al Cus sia da giocatore che da allenatore, con la serie B ma anche con le Under 19 e 21, oltre che sul campo in vari campionati nazionali universitari. Il rugby, lo sport e l’intera città piangono la perdita di una persona dalle grandi qualità morali, appassionato del suo lavoro e capace di farsi volere bene da tutti”.

Anche il Calcio Catania esprime il suo cordoglio

Una tragedia che è sentita anche al di là del rugby e tocca altri sport. Il Calcio Catania esprime “cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Ezio Vittorio, un uomo che lascia una traccia profonda sul piano dei valori personali e sportivi. Alla famiglia del coach dell’Amatori Catania Rugby e alla stessa società – si legge in una nota – giungano le sincere condoglianze del nostro club”.

Foto: pagina ufficiale Amatori Catania su Facebook