Il 17 giugno adunanza a Birdi

La fuga di Alitalia dall’aeroporto di Trapani, Ombra “Iniziative protesta fino a che compagnia non farà passo indietro”

"Programmeremo iniziative di protesta fino a che Alitalia non farà un passo indietro e mercoledì 17 giugno ci sarà un'adunanza popolare all'aeroporto Vincenzo Florio. Tutti i trapanesi stanchi di subire possono venire in aeroporto, dove ci sono le giuste distanze, per farsi sentire e dire basta al soffocamento della nostra economia e della nostra terra".

Continuità territoriale per aeroporti Comiso e Trapani, via libera dal Ministero

"Il risultato – aggiunge Musumeci - è stato raggiunto grazie anche a una lunga e fitta interlocuzione con la Commissione europea, che ha apprezzato il lavoro propedeutico alla pubblicazione dei bandi. Di questo voglio ringraziare l’assessore alla Mobilità, Marco Falcone, e il dirigente generale del dipartimento, Fulvio Bellomo, per l’impegno e la passione dimostrati nella difficile trattativa".

L'Intervento

“Per fare impresa in Sicilia necessarie le infrastrutture”, il presidente di Airgest Ombra interviene a “Non è L’Arena”

E su Trapani Birgi ha ricordato: "Nel 2012 era diventata la base più grande del Sud'Italia di Ryanair, con quattro aeromobili basati. Sono tornato in aeroporto, perché il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, me lo ha consentito, per portare avanti una Sicilia virtuosa e non sprecona, rinunciando allo stipendio di 35 mila euro, per il rilancio del territorio, perché non tutta la classe dirigente lavora per un tornaconto".
+393774389137