per agevole i commercianti del centro storico ed i cittadini

Un migliaio di posti-auto e navette gratuite: Confesercenti Palermo presenta il suo piano mobilità al Comune

Il piano prevede una spesa iniziale di avvio di circa 42mila euro, necessari per l'apposizione della segnaletica e per la realizzazione degli stalli di sosta. I parcheggi, gestiti dall'Amat, saranno collegati fra loro da piccole navette gratuite da 30-40 posti con percorsi che interesseranno tutto il centro.