"per sensibilità istituzionale"

Corruzione, si dimette il sindaco di Acireale arrestato

Secondo l'accusa, Barbagallo per favorire la campagna elettorale del deputato regionale di Sicilia Futura Nicola D'Agostino, che non è indagato, avrebbe dato disposizione ad un luogotenente della polizia locale, Nicolò Urso, ora ai domiciliari, di avviare controlli amministrativi nei confronti di due imprenditori.

#Videonotizie BlogPlay


la nota del sindaco di Acireale

Barbagallo: “Comune parte civile”

"Attenzione a non fare di tutta l'erba un fascio, ciò nel rispetto dei dipendenti del comune di Acireale che giornalmente svolgono il loro dovere", ha precisato il primo cittadino nella nota.
+393774389137
Insicilia promo