condannato a 17 anni per associazione mafiosa e stupefacenti

Confiscati beni per 500mila euro a boss di San Cipirello

I beni sono riconducibili a Salvatore Mulé, 44enne di San Cipirello, arrestato nell’aprile del 2013 nell’Operazione “Nuovo Mandamento” e condannato in via definitiva, nel maggio 2018, a 17 anni per associazione mafiosa e delitti inerenti agli stupefacenti.