Un giovane ciclista, Kone Usmane di 22 anni originario del Mali, è stato travolto e ucciso ieri notte a Xitta, sulla strada statale 115 Trapani-Marsala.

Ad investirlo una donna di 23 anni, che si trovava alla guida di una Hyundai. La conducente del mezzo è stata arrestata per omicidio stradale: il suo tasso alcolemico era superiore ai limiti consentiti dalla legge.

Si trova adesso ai domiciliari. I rilievi sono stati eseguiti dalla polizia municipale di Trapani.

E’ la seconda vittima della strada in poche ore in Sicilia. Nel centro di Palermo un pirata della strada ha investito e ucciso un pedone che stava attraversando via Roma

(foto da Tp24.it)