I carabinieri di Custonaci (Tp) hanno fermato il 42enne Giovanni Arculeo, disoccupato originario di Palermo, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

È stato il via vai di giovani all’interno dell’abitazione dell’uomo a insospettire i carabinieri che hanno fatto irruzione con il supporto del Nucleo Cinofili di Palermo accompagnati dal fedele Mike, un pastore tedesco addestrato per la ricerca di sostanze stupefacenti.

Nel blitz i militari dell’Arma hanno trovato 110 grammi di hashish suddivisi in due panetti. Ma anche sostanze psicotrope tra cui 31 grammi di ayahuasca, 12 grammi di semi di belladonna e 4 funghetti allucinogeni. I militari hanno scoperto anche il materiale che serviva per il loro confezionamento, 1.300 euro circa in contanti e un machete con una lama di 35 cm. L’uomo è stato arrestato e denunciato anche per detenzione abusiva di arma.