Ancora una vittima sul lavoro in Sicilia. Stavolta la tragedia sul lavoro si è consumata a San Cataldo, in via Babaurra. La vittima, Antonio Salerno di 48 anni, secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, è caduto da un’altezza elevata. Il violento impatto con il pavimento gli ha provocato un trauma facciale.

L’operaio è stato soccorso dai colleghi e trasportato all’ospedale Sant’Elia dove i medici hanno cercato di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare.

Sull’episodio indagano i carabinieri, sigilli verranno apposti sul luogo della tragedia sul lavoro.