Alla Galleria d’Arte Moderna del Comune di Catania un percorso culturale che va da Ruggero II d’Altavilla fino a Federico II di Svevia. Un itinerario storico-culturale che il pittore Benedetto Poma ha tracciato nella sua collezione dal titolo “Un Regno nel Sole” che a partire dal 29 maggio sarà a disposizione del pubblico presso la GAM.

La mostra, curata da Carmen Bellalba, verrà inaugurata alle 18 del prossimo 29 maggio e sarà visitabile fino al 29 giugno con ingresso libero. Le opere di “Un Regno nel Sole” sono una rilettura contemporanea di un patrimonio storico, artistico, iconografico e antropologico che, nelle opere di Poma, si traduce in architetture sospese, visioni surreali, e preziosi particolari. Nei dipinti di Poma ci sono omaggi alle città di Cefalù, Palermo, Monreale, Catania e Mazara del Vallo.

Poma, artista catanese, ha iniziato a dipingere da giovanissimo, spinto da una precoce passione per l’arte. Tra il 1981 e il 2019 ha partecipato a importanti mostre nazionali ed internazionali. Nel 1999 è stato ricevuto in Vaticano per consegnare a Papa Giovanni Paolo II l’icona sacra della Madonna dell’Aiuto.

La mostra – realizzata con il patrocinio del Comune di Catania – sarà a disposizione del pubblico a ingresso libero dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 19.00 presso la GAM – Galleria d’Arte Moderna di Via Castello Ursino, 32.