La figlia “Ci hanno pure detto arabi di m…”

Aggressione ad imam di Mazara, “Non è la prima volta che succede”

Mena Tharwa, figlia dell'imam della moschea di Mazara del Vallo che è stato aggredito da quattro persone, denuncia altri episodi di intolleranza. "Qui c'è chi non gradisce la nostra presenza come arabi". La solidarietà dell'arcivescovo Mogavero e del deputato del Pd Miceli.