Un disoccupato di San Giovanni La Punta con il pollice verde è stato arrestato dai carabinieri sorpreso mentre coltivava ed essiccava della Cannabis a casa.

Si tratta di 46enne che aveva realizzato a casa una piccola serra per la coltivazione di canapa indiana e che è stato arrestato da carabinieri della stazione di Sant’Agata Li Battiati. Nella sua abitazione militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato un barattolo in vetro contenente 400 grammi di marijuana, pronta alla vendita, 25 piante di canapa indiana, di varia metratura, di cui 10 già essiccate e 15 in corso di fioritura e  un bilancino di precisione e materiale per confezionare le dosi da vendere.

All’interno della stanza adibita alla coltivazione della canapa indiana, i carabinieri hanno trovato le lampade utilizzate per il processo di essicazione. Il 46enne è stato posto agli arresti domiciliari.