L’invio immediato di un sostituto alla direzione dell’ Ispettorato Territoriale del Lavoro di Catania. È quanto ha disposto l’assessore regionale Mariella Ippolito dopo l’operazione “Black Job” del nucleo economico e finanziario della Guardia di Finanza di Catania.

“Forniremo ogni forma di collaborazione utile agli organi inquirenti – ha commentato l’assessore Ippolito – e adotteremo i provvedimenti conseguenziali”.

A Catania arriverà l’attuale direttore dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Palermo Venerando Lo Conti.

“La designazione di un sostituto – ha concluso l’esponente della Giunta Regionale – consentirà la piena funzionalità del
servizio nel rispetto della legalità”.