Tragico scontro frontale oggi poco dopo le 13 sulla strada provinciale che collega Paternò a Ragalna.

Nell’incidente ha perso la vita un diciassettenne che si trovava a bordo della sua Vespa e che per cause ancora da accertare è andato a sbattere contro un furgoncino Fiat Doblò.

Il tempestivo arrivo dei soccorritori del 118 in via Mongibello, teatro dello scontro frontale tra i due mezzi, non ha potuto evitare il peggio: per il giovane – che aveva il casco – non c’era più nulla da fare. Sul posto è arrivata anche una pattuglia dei i vigili urbani di Paternò, oltre ai carabinieri: le forze dell’ordine hanno cercato di ricostruire la dinamica dell’incidente.

Sembra che il giovane stesse viaggiando a bordo della sua Vespa in direzione Ragalna, quando ha tentato un sorpasso trovandosi però di fronte il furgoncino: dai segni di frenata trovati sulla strada, pare che l’autista del mezzo a quattro ruote abbia provato ad evitare l’impatto, ma invano.

La Vespa è andata a schiantarsi sul cofano del Fiat Doblò, il giovane è stato sbalzato dal mezzo, ha sfondato il parabrezza del furgone ed è finito a terra senza vita. Sembra sia morto sul colpo.