Due persone sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta la notte scorsa nel popoloso rione di Librino a Catania. Sono un 23enne centrato a un braccio e un 28enne colpito a una spalla.

I due si sono presentati separatamente in diversi ospedali della città per farsi medicare: il primo al Garibaldi e il secondo al Policlinico. Non sono in pericolo di vita.

La polizia, che indaga, ritiene che i due ferimenti siano collegati alle segnalazioni arrivate su colpi di arma da fuoco esplosi poco prima a Librino. Sul posto della sparatoria è intervenuto personale delle Volanti, della Squadra mobile e della Scientifica della Questura. Sono state sentite persone ed eseguiti sopralluoghi.

La Procura ha aperto un’inchiesta. Le indagini sono state affidate alla squadra mobile che sta ricostruendo la dinamica e il movente della sparatoria e risalire alle eventuali responsabilità.