Alla vista dei carabinieri, anziché rallentare ha forzato il posto di blocco. E’ quanto accaduto in Contrada Cretazzi dove i carabinieri di Militello Val di Catania con i colleghi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia, hanno arrestato nella flagranza Salvatore Agnone, 39 anni.

Deve rispondere di resistenza a Pubblico Ufficiale, porto abusivo di armi bianche ed oggetti atti ad offendere e possesso ingiustificato di chiavi o grimaldelli.

Agnone era alla guida di una Opel Corsa quando si è sottratto al controllo. In auto aveva una mazza da baseball, un coltello a serramanico due spadini, attrezzi comunemente utilizzati per la forzatura delle serrature delle macchine.