C’è anche il vicesindaco di Misterbianco (Ct), Carmelo Santapaola, cugino dei Placenti, tra gli arrestati dai carabinieri nell’ambito dell’inchiesta su mafia e scommesse online della Procura di Catania.

Gli è contestato il reato di intestazione fittizia di beni, in qualità di titolare di fatto, assieme ai fratelli Placenti, dell”Orso Bianco Caffè’, locale in contrada Monte Palma già sequestrato il 14 novembre scorso. Il Gip ha disposto per lui gli arresti domiciliari.

LEGGI ANCHE

Mafia e scommesse, altri 21 indagati in Sicilia