Così il presidente del Copasir all'incontro di Catania

Formazione e scuola primi strumenti per sconfiggere la mafia in Sicilia

"La formazione con la scuola è il primo strumento che ci permette di sconfiggere la mafia". A dirlo è il senatore Adolfo Urso, presidente della Commissione parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir) nel corso dell’incontro a Catania con il presidente della Regione Nello Musumeci.

Assolto ex ufficiale della Guardia di finanza

Falsa testimonianza al processo Rostagno, una condanna e 8 prescrizioni

Una condanna, una assoluzione, 8 imputati prosciolti per intervenuta prescrizione. È l'esito del processo celebrato a Trapani, che vedeva imputate per falsa testimonianza dieci persone che, per l'accusa, avrebbero dichiarato il falso al processo per l'omicidio del giornalista sociologo Mauro Rostagno.

Video pubblicato da L'Espresso, ora al vaglio della Procura

Bagarella picchia agente in carcere, esplode la furia del cognato di Riina (VIDEO)

Un pugno a freddo mentre l'agente della polizia penitenziaria lo sta scortando nel corridoio del carcere di Bancali. Il boss di Cosa Nostra Leoluca Bagarella, 79 anni, ha nuovamente aggredito un poliziotto della struttura carceraria di Sassari, dove è rinchiuso in regime di 41bis. Il video de L'Espresso.

il ventinovesimo anniversario

Strage di via D’Amelio, ancora lontana la verità per Borsellino

L'autobomba che uccise Borsellino ed i suoi agenti della scorta cambiò per sempre la storia dell'Italia e squarciò non solo i corpi delle vittime dell'attentato ma le coscienze dell'Italia intera. Il 19 luglio del 1992 viene oggi ricordato dai rappresentanti delle istituzioni e non soltanto.