Niente domiciliari per Nitto Santapaola, bocciata richiesta legali di differimento pena per motivi di salute

Il giudice Paola Caffarena nelle poche righe di provvedimento chiede alla direzione del carcere di "tenere aggiornato questo ufficio circa le condizioni di salute del detenuto", ma non riscontra "allo stato i presupposti" per la concessione del rinvio della pena, dato che "il Santapaola è ristretto in regime" di 'carcere duro', in "una cella singola e con tutte le limitazioni del predetto regime che lo proteggono dal rischio di contagio".
+393774389137