I Carabinieri della Stazione di Mineo hanno arrestato nella flagranza il 35enne Rosario Cadente del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi e munizioni.

Al termine di una breve ma proficua attività info-investigativa i militari, avendo avuto accesso all’abitazione dell’uomo, previa perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato: una pistola cal. 7,65 marca Fabrique Nationale Herstal (Browning Liege) non censita in banca dati, un caricatore con 4 cartucce cal. 7.65, un ulteriore caricatore per la stessa arma, nonché 29 cartucce cal. 7.65 e 7 cal. 22.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.
L’arma, nei prossimi giorni, sarà inviata agli esperti del R.I.S. di Messina che sottoponendola ad esami tecnico-balistici potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.