Nascondeva all’interno della sua abitazione un revolver completo di munizioni. Per questo i carabinieri di Catania hanno arrestato il catanese Nicola Garufi, di 57 anni, per detenzione di arma clandestina e detenzione illecita di munizionamento

Al termine di una breve attività di indagini, i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione del 57enne di via Garibaldi  e hanno rinvenuto e sequestrato una pistola a tamburo calibro 38 special, marca “Hopkins & Allen Arms”, priva di matricola.  Assieme all’arma c’erano anche conservate 52 munizioni calibro 38 special e 50 colpi calibro 7,65.

L’arma è stata sequestrata e nei prossimi giorni, sarà inviata agli esperti del Ris di Messina che la sottoporranno ad esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere di Piazza Lanza.