Un uomo di 43 anni, pregiudicato e tossicodipendente, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed estorsione ai danni dei genitori.

E’ successo a Catania, dove l’uomo, come scrive gazzettinonline.it, avrebbe sottoposto la madre per circa 20 anni a continue azioni vessatorie tanto da indurla a rivolgersi ai carabinieri. Insulti, minacce e percosse che hanno determinato nella vittima uno stato permanente di sofferenza psicofisica.

La donna sarebbe anche stata costretta a vendere alcuni oggetti preziosi per esaudire le continue richieste di denaro del figlio. Il 43enne è stato arrestato e recluso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Per saperne di più