Personale del Commissariato di Adrano ha arrestato Luigi Bivona, 23 anni, residente ad Adrano, in esecuzione di ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal G.i.p. presso il Tribunale di Catania, il quale ha ritenuto sussistessero i gravi indizi di colpevolezza in ordine al reato di furto pluriaggravato commesso dal giovane nel mese di settembre 2018.

Quest’ultimo, in particolare, unitamente ad un complice, si era illecitamente impossessato di una Fiat Uno, regolarmente parcheggiata lungo una strada di Belpasso.

Bivona, nell’ambito del medesimo procedimento che ha condotto al suo arresto, è inoltre indagato per il furto di una Renault Clio, per la tentata rapina perpetrata ai danni del Centro Commerciale M&L di Biancavilla, nonché per detenzione e porto illegale di arma da guerra.

Dopo le formalità di rito, il giovane è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza.