I Carabinieri di Castel di Iudica (Ct) hanno arrestato due fratelli di Paternò accusati di aver rubato 400 chili di arance. Si tratta di Davide Mannino di 33 anni e Rosario Mannino di 28 anni 28. Sono accusati di furto aggravato in concorso.

È stata la telefonata della vittima del furto ad allertare i Carabinieri che una volta giunti in contrada San Giovanni Bellone hanno bloccato i due fratelli che avevano caricato i frutti dentro una Renault Twingo e una Fiat PuntoLe due auto sono state sequestrate e le arance sono state restituite al proprietario.