Carabinieri del nucleo Radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato per furto aggravato uno ‘sciacallo’ in azione tra i ‘resti’ dell’incendio dei giorni scorsi negli stabilimenti balneari della Plaia.

E’ un 58enne sorpreso mentre stava per rubare gli arredi della spaghetteria Seven che erano stati risparmiati dal violento rogo e che il proprietario aveva conservato in un angelo del locale.

L’operazione è stata notata da alcuni passanti che hanno segnalato quando stava accadendo al 112. Sul posto sono arrivati una ‘gazzella’ e una pattuglia di motociclisti che hanno bloccato il ladro a bordo del suo furgone.

La refurtiva, recuperata, è stata restituita al commerciante, mentre l’arrestato, trattenuto nella notte in camera di sicurezza. Stamattina è stato ammesso al giudizio per direttissima al termine del quale il giudice, dopo averne convalidato l’arresto, ne ha disposto la liberazione.