Mercoledì 8 giugno il primo sindaco metropolitano della città di Catania, si insedierà in quella che, fino a poco tempo fa, era la sede del Presidente della Provincia Regionale.  In osservanza della legge regionale n.8 del 17 maggio Bianco prenderà i poteri di sindaco della Città metropolitana, in una cerimonia a cui parteciperanno le autorità civili, militari, religiose e rappresentanti istituzionali.

Con l’insediamento di Bianco, cessa il commissariamento della Città metropolitana di Catania, almeno, per quanto attiene ai compiti e alle funzioni esercitate dal sindaco e dalla Conferenza metropolitana.

Viene, invece, prorogato sino al termine massimo del trenta settembre 2016 l‘incarico del commissario straordinario, Maria Costanza Lentini, per i compiti e le funzioni assegnate al Consiglio metropolitano, che dovrà essere eletto.

Il Sindaco metropolitano Enzo Bianco, dopo la cerimonia di insediamento, incontrerà i sindaci dei Comuni della Città metropolitana di Catania.