I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza i gambiani Muhtarr Gassama, di 22 anni e Saikou Jobarteh, di 25 anni, accusati di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Grazie allo spirito di osservazione dei militari di pattuglia, che con la loro gazzella stavano controllando la zona del Teatro Massimo, si è potuto beccare i due in via Degli Invalidi Di Guerra mentre piazzavano delle dosi di marijuana ad alcuni acquirenti.

I carabinieri, oltre a bloccare gli spacciatori, perquisiti sul posto e trovati in possesso di alcune dosi delle stessa sostanza stupefacente e dei 10 euro appena incassati dai clienti, hanno fermato e perquisito anche gli acquirenti, due catanesi di 36 e 43 anni, i quali, trovati in possesso delle dosi di droga, hanno ammesso di averle acquistate poco prima dai due gambiani.

La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati trattenuti in camera di sicurezza.