I carabinieri di Catania hanno arrestato le catanesi Giuseppina Distefano di 56 anni, Agata Vadalà di 39 anni e Silvia Maugeri di 22 anni. Le tre donne sono accusate di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione antidroga è scattata nel cuore del quartiere San Cristoforo. Gli uomini del Nucleo Operativo hanno fatto irruzione in una struttura in abbandono dopo aver notato le tre donne che vi entravano in maniera costante. I carabinieri hanno trovato 7  buste di plastica contenenti cocaina, 8  buste con marijuana per un peso complessivo di circa 5 chili e 47 cartucce calibro 45. Sequestrati anche 1.200 euro in contanti, trovate in tasca alla più giovane delle tre. La droga sequestrata avrebbe potuto fruttare al dettaglio oltre 100mila euro.

Distefano è stata portata nel carcere di Catania Piazza Lanza. Le altre due donne, dopo la convalida, sono state poste agli arresti domiciliari per la necessità di accudire i figli.