Caponata di sgombro, a Trazzera cucinano le mille voci di Alessandro Gandolfo

  • Alessandro Gandolfo è l’0spite della puntata odierna del cooking show
  • Trazzera, il cooking show in onda dal lunedì al venerdì alle 12,30 e in replica alle 19,00. In contemporanea su VideoRegione e Blogsicilia.it
  • Il programma è condotto da Sonia Hamza mentre la parte culinaria è affidata allo chef Gianvito Gaglio

La Caponata è uno dei piatti simbolo della cucina siciliana. Oggi a Trazzera è stata preparata secondo la ricetta di Gianvito Gaglio.  Per esaltare il sapore di questa pietanza, lo chef ha aggiunto dei filetti allo sgombro, preparati in olio cottura. Il tocco in più è stata la simpatia del comico marsalese Alessandro Gandolfo.

Gandolfo ha un talento unico nelle imitazioni. Così, ai fornelli di Trazzera, si sono alternati il cantante Zucchero, l’ex premier Conte e il telecronista Bruno Pizzul…

Con la voce del Bruno nazionale, mentre lo chef Gaglio era alle prese con i filetti di sgombro, siamo piombati nel clima mundial…“Signori e signori, adesso Sonia Hamza va a sfilettare lo sgombro.. Lizarazu, gli azzurri soffrono”, ha declamato Gandolfo. Ma la voce era quella di Pizzul.

Per guardare la puntata integrale (caponata di sgombro), potete cliccare il link qui sotto

https://www.facebook.com/86834841772/videos/2400357450087933

 

Ecco gli ingredienti per preparare la caponata di sgombro
  • due sgombri
  • sei olive
  • farina
  • due cipolle
  • tre coste di sedano
  • 100  ml  aceto bianco
  • 30   gr    zucchero
  • ½ cucchiaio di capperi
  • una melanzana
  • 100  grammi   di mandorle tostate
  • concentrato di pomodoro
  • Olio evo , sale, pepe quanto basta
Per preparare la caponata rivisitata dello chef Gaglio, seguite queste istruzioni

Si comincia con le melanzane da tagliare a cubetti. Tritare finemente anche le cipolle. In una pentola mettete un abbondante giro d’olio e un pizzico di sale. Mettete a stufare la cipolla nella pentola. Si passa allo sgombro che va sfilettato. Dal pesce levate le spine. I filetti di sgombro vanno tagliati a losanga. Il pesce va preparato in olio cottura. Quindi i filetti vanno messi in pellicola. In una pentola con dell’acqua mettete dell’olio. La temperatura deve essere a 60 gradi. Nella cipolla stufata aggiungete capperi e olive. Mescolate tutto e aggiungete dello zucchero e un pizzico di aceto. Dopo cinque minuti lo sgombro è pronto. Lasciate raffreddare e levate la pellicola. A questo punto si deve impiattare. Poggiate nel piatto la caponata preparata nella pentola e sopra poggiate i filetti di sgombro, preparati in olio cottura.

Articoli correlati