Le melanzane, protagoniste dell’estate siciliana in tante gustose varianti quali la parmigiana o  la caponata, solo per citarne alcune, stavolta ci  ispirano un piatto di origine campana: le melanzane a “scarpone” ( dette anche a barchetta). Si tratta di  un piatto tipico napoletano il cui nome deriva dalla forma delle melanzane  che, una volta tagliate a metà e scavate all’interno, ricordano delle grandi “scarpe” o, se preferite,  delle piccole “barche”  al cui interno  si trova un ripieno normalmente vegetariano.

Questo gustoso piatto di origini campane,  infatti, si distingue dalle melanzane imbottite di carne, poiché le melanzane non sono fritte e vengono farcite solo con pomodorini, olive, capperi, la polpa delle melanzane e il pangrattato. Si tratta di una ricetta più semplice e fresca, dunque,  che prevede la cottura in forno ( o in padella) e che ben si presta ai pranzi estivi sia come contorno ma anche come piatto unico.  La ricetta originale prevede anche  l’aggiunta di acciughe salate che i vegetariani possono sostituire con un formaggio sapido che renderà il ripieno altrettanto gustoso.
In particolare nella dispensa virtuale di InSicilia, l’e-commerce di prodotti tipici siciliani da ordinare on line e ricevere comodamente a casa, potrete trovare il Pomodoro ciliegino di Pachino semi secco IGP sott’olio dell’azienda Campisi;
il patè di capperi dell’azienda Campisi , ottimo anche da servire su crostini di pane per deliziosi antipasti, che renderà il ripieno più morbido e gustoso; il patè di olive nere dell’azienda Campisi anch’esso ottimo da servire su crostini di pane per deliziosi antipasti e il pecorino siciliano dell’azienda Bompietro  di media stagionatura riposa in assi di legno fino a 180gg. Per condire sarà perfetto Il Fiore di sale all’origano integrale e pregiatissimo. Viene raccolto a mano da esperti salinai nella superficie dell´acqua dentro le vasche salanti al mattino prima che si alza il vento, e non subisce alcun trattamento, viene infine confezionato.

 

Melanzane a “scarpone”

Ingredienti per 4 persone
2 melanzane
50 gr di olive nere
20 pomodorini
capperi q.b.
pecorino
origano q.b.
basilico in foglie
olio extravergine d’oliva
sale e pepe q.b.
pangrattato
aglio 2 spicchi

Lavate le melanzane, tagliate via le estremità e asciugatele. Tagliatele per il lungo, a metà, e scavatele  all’interno tenendo da parte la polpa e tagliatela a pezzetti in una ciotola. Unite il pangrattato,  i capperi, le olive snocciolate , il pecorino e i pomodorini tagliati a pezzetti . Condite con olio , sale, pepe, origano e aglio tritato. Mescolate per bene gli ingredienti  e aggiungete un po’ di basilico fresco in foglie.  Dividete l’impasto in quattro parti e riempite ciascuna metà  con una porzione di impasto. Disponetele in una teglia, cospargetele con  pangrattato, irrorate con l’olio, e versate un dito d’acqua sul fondo. Infornate a 180°per circa un’ora. Sfornatele quando avranno fatto la crosticina in superficie e guarnite con foglioline di basilico fresco prima di servirle. Esiste una variante in padella che prevede che il ripieno venga cotto in precedenza  e poi, una volta farcite, le melanzane si pongono in una padella coperte  per 30 minuti e spolverate di pangrattato prima di ultimare la cottura (circa 15 minuti).