Torna l’acqua a Messina dopo l’erogazione a singhiozzo e i numerosi disservizi per i ciitadini causati dal guasto al by pass di Calatabiano.

A darne notizia è stata l’Amam, l’azienda meridionale acque di Messina.

“Completati in modo tempestivo e accurato, a Portella S.Giorgio di Calatabiano (Catania – si legge nella nota Amam – i lavori di sostituzione del tratto, di circa 60 metri, della condotta di adduzione che collega Messina all’Acquedotto del Fiumefreddo”.

Vertici di Amam, tecnici e maestranze hanno operato senza sosta e dalle 20.40 di ieri sera l’acqua e’ tornata a scorrere verso i serbatoi cittadini, da cui sara’ poi immessa nella rete idrica, via via con regolarita’”.