I carabinieri di Montalbano Elicona (Me) hanno arrestato un uomo di 48 anno di Basicò (Me), ritenuto responsabile del reato di atti persecutori nei confronti della ex convivente.

L’uomo è stato bloccato dai militari nelle vicinanze dell’abitazione della vittima dove si era appena recato, armato di un bastone di legno, per minacciare l’ex convivente.

Gli accertamenti svolti dai militari hanno permesso di ricostruire il costante comportamento minaccioso dell’uomo nei confronti della donna che è stata più volte seguita nei suoi spostamenti.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, dott. Alessandro Liprino, il 48enne è stato posto ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.