Tragedia in un campo di calcetto ieri sera. E’ morto Giuseppe Sorrenti, messinese di 29 anni.

Il giovane stava giocando a calcetto con alcuni amici, ma ad un certo punto si è accasciato ed ha perso conoscenza e non si è più ripreso.

La tragedia è avvenuta ieri sera a Camaiore, in provincia di Lucca. Il giovane messinese si trovava da alcuni mesi in Toscana dove prestava servizio come carabiniere.

Il giovane è stato immediatamente soccorso e trasportato nel vicino ospedale. Le operazioni per rianimarlo sono durate un’ora.

Ma lo sforzo dei medici è stato vano.