• Mangia sushi la sera prima e si sente male.
  • 21enne ricoverata in gravi condizioni ad Ancona.
  • Diagnosticata un’intossicazione dovuta a leptospirosi.

Una ragazza di 21 anni è ricoverata all’ospedale di Ancona per un’intossicazione alimentare. Il giorno prima ha mangiato sushi.

Stando a quanto si è appreso, la 21enne sarebbe in gravi condizioni. Come riportato da Fanpage.it, avrebbe una grave compromissione di organi, con varie insufficienze, tra cui una epatica che ha aggravato la situazione.

Secondo i medici, si tratterebbe di un’intossicazione dovuta a leptospirosi, malattia infettiva acuta sistemica di tipo vasculitico.

La ragazza ha consumato sushi nella sera del 24 gennaio e ha cominciato a star mare poche ore dopo avere finito di mangiare. Dapprima è stata portata al Pronto soccorso di Foligno, poi è stata trasferita nel reparto di Rianimazione. Successivamente, visto il peggioramento delle condizioni cliniche, la 21enne è stata trasferita all’ospedale Riuniti di Ancona.

Qui la ragazza è sottoposta a un trattamento per depurare il sangue dalle sostanze tossiche e infiammatorie in circolo.

I Carabinieri, infine, stanno indagando su cosa abbia causato l’intossicazione alimentare alle 21enne.