Un bambino è morto annegato in una piscina durante un ricevimento di nozze. Davide, questo è il nome del bambino di 4 anni morto a Pozzuoli (NA).

Non c’ è ancora nessun nome nel registro degli indagati della Procura di Napoli ma entro domani come atto dovuto verrà iscritto il gestore del lido balneare e Salone ricevimenti “Kora” di Lucrino, nel Comune di Pozzuoli, nella cui piscina è annegato il piccolo Davide, di quattro anni, durante una festa di nozze.

Si procederà contro ignoti anche per la mancata sorveglianza del piccolo. La Polizia ha ricostruito le fasi della tragedia, avvenuta poco dopo la mezzanotte, ascoltando i genitori di Davide, i parenti, i gestori ed i dipendenti della struttura e gli animatori incaricati di occuparsi dei bambini.

La piscina, della quale è stata verificata la conformità alle norme di sicurezza, e gli spazi adiacenti sono stati sequestrati. Il dubbio che resta agli investigatori riguarda i soggetti che avrebbero dovuto vigilare sul bambino durante la festa nuziale. Gli animatori seguivano il gruppo dei bambini dai 5 anni in su, mentre Davide, attirato dai giochi dei più grandicelli ed approfittando che la mamma doveva badare alla sorellina neonata, scorrazzava tra il gruppo di ragazzini ed i genitori.