Lutto nel calcio italiano. È morto Raffaele Santagata, difensore napoletano di Melito in forza al Casarano, squadra pugliese che milita nel girone H della serie D, dov’era approdato all’inizio di questa stagione dalla Sangiustese, società di Monte San Giusto (Macerata).

Santagata aveva 18 anni. A dare la notizia della scomparsa del terzino sinistro sono stati i due club.

Santagata era ricoverato da alcune settimane in un ospedale di Napoli, dopo avere subito un intervento chirurgico.

Cosimo Sibilia, presidente della Lega Dilettanti, in un tweet ha scritto: «È un giorno terribile per tutto il calcio italiano e per la Lega Dilettanti. Raffaele Santagata, che aveva vestito la maglia delle nostre Rappresentative, ci ha lasciati, a soli 18 anni. Un abbraccio e le condoglianze alla sua famiglia, giocherai sempre con noi».

Santagata, soprannnominato ‘Lello’, si è messo in evidenza nelle ultime due stagioni come uno dei migliori under della Serie D ed è stato convocato anche dalla Rappresentativa Nazionale. Come riportato da Cronachefermane.it, Santagata ha accusato i primi sintomi della malattia che se l’è portato via all’inizio di dicembre.