Shock a Campiglia, in provincia di Livorno. Un uomo ha ucciso un gatto e lo ha cucinato in strada, accendendo un fuoco.

I carabinieri sono intervenuti dopo molte segnalazioni ricevute e hanno identificato l’autore, un 21enne straniero che sarà denunciato per uccisione di animali. Il giovane è stato accompagnato in caserma e, stando a quanto si è appreso, sarebbe un irregolare.

La scena è stata ripresa da un passante e il video è finito sui social media, suscitando ancora più indignazione. Nel filmato c’è una donna che si scaglia contro l’uomo: «I gatti da noi non si mangiano, lo sai? Ora ti mando io in galera, vergogna».

L’europarlamentare leghista Susanna Ceccardi, candidata del centrodestra in Toscana, ha contattato le forze dell’ordine «per trovare questo delinquente».

«Ma come si può arrivare a tanta crudeltà? È questo il nuovo ‘stile di vita’ che dovremmo seguire? È questo il sistema di ‘accoglienza’ della Regione Toscana? Questa non è integrazione».

Lucia Bergonzoni, senatrice della Lega: «Non scriverò ciò che penso perché sarei da bloccare… mi limito a dire: ecco a voi la ‘cultura’ che qualcuno vorrebbe importare e diffondere nel nostro Paese!».