Nel Regno Unito un uomo di 101 anni è stato dimesso dall’ospedale dopo essere guarito dal coronavirus.

Keith Watson, del Worcestershire (contea dell’Inghilterra), è stato ricoverato per un intervento chirurgico dopo una caduta ma successivamente è comparsa la febbre e si è rivelato positivo al Covid-19.

La nuora, Jo Watson, ha raccontato alla stampa locale che l’anziano, in condizioni «straordinarie» vista l’età, sta bene ed è stato dimesso lunedì scorso, 6 aprile. E ha raccontato: «Era in ospedale dopo essere caduto nella casa di cura che lo ospita e ha avuto bisogno di un intervento chirurgico, un grande calvario a 101 anni ma lo ha superato».

E ancora: «Ha mostrato i segni della temperatura alta e, quindi, l’ospedale ha preso tutte le precauzioni del caso. Gli è stato somministrato il test ed è risultato positivo al coronavirus». La donna ha poi aggiunto che il suocero è tornato nella casa di cura e «lamenta solo un dolore alla gamba» ma «non altro». «Quando abbiamo saputo che era positivo al virus, abbiamo subito pensato al peggio… ma è stato fantastico per la sua età».

Su Facebook il post della notizia della guarigione con l’anziano e gli infermieri con il pollice su ha generato migliaia di reazioni e condivisioni:

This is Keith, he's 101 years old.He went home today after beating Coronavirus.Well done to everyone on Ward 12 at the Alexandra Hospital for looking after Keith so well for the past two weeks!

Publiée par Worcestershire Acute Hospitals NHS Trust sur Jeudi 9 avril 2020

Articoli correlati