L’imprenditrice e social influencer Chiara Ferragni e il rapper Fedez hanno lanciato, cominciando con una donazione di 100mila euro, una campagna a sostegno della raccolta fondi per la creazione di nuovi posti letto all’interno del reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano.

«Speriamo che questa nostra iniziativa sensibilizzi le persone in Italia e all’estero, sull’emergenza Coronavirus nella quale siamo tutti coinvolti» hanno spiegato entrambi su Instagram.

https://www.instagram.com/p/B9goMOLI_5x/

In questo modo la coppia vuole non solo contribuire economicamente ma anche avviare una campagna per fronteggiare la crisi negli ospedali della Lombardia. Infatti, lo scopo di Chiara Ferragni e Fedez è incentivare chiunque a dare un aiuto concreto a tutto lo staff dell’Ospedale San Raffaele di Milano, collegandosi al link https://www.gofundme.com/f/Coronavirus-terapia-intensiva.

Accedendo direttamente alla campagna, sarà possibile dare una donazione minima di 5 euro, ricordando che la piattaforma non ha commissioni, ma in fase di donazione il donatore può lasciare una mancia facoltativa. I fondi totali raccolti saranno devoluti all’ospedale per il rafforzamento della terapia intensiva.

«È un contributo concreto che apprezziamo moltissimo e che speriamo sia di esempio per molti. Noi continuiamo la nostra battaglia, che vinceremo, contro questa emergenza straordinaria, dove le terapie intensive rappresentano l’unica possibilità di guarigione per i pazienti più gravi», ha dichiarato il professore Alberto Zangrillo, primario di terapia intensiva cardiovascolare e generale dell’ospedale San Raffaele di Milano.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, in Germania oltre 1000 contagiati ma in Cina è record minimo.

Articoli correlati