Stasera, alle 21.20, su Rai3, Chi l’ha visto? affronterà i casi di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara nel Vallo nel 2004, e Saman Abbass, la ragazza che sarebbe stata uccisa dalla sua famiglia per avere rifiutato un matrimonio combinato.

Preannunciati aggiornamenti e documenti esclusivi nel programma condotto da Federica Sciarelli. In primo piano anche la misteriosa morte del giovane Giuseppe Giordano, il cui corpo senza vita è stato ritrovato in un capannone abbandonato: chi l’ha ucciso e per quale motivo?

Intanto, a proposito del caso di Denise Pipitone, Maria Angioni, l’ex Procuratore di Marsala, che ha ricevuto un avviso di garanzia dalla Procura di Marsala con l’ipotesi di reato di false dichiarazioni al PM, su Facebook ha affermato: «Poiché, come avevo previsto, la notizia del mio interrogatorio di garanzia è uscita immediatamente dopo l’attività svolta presso la Procura della Repubblica di Marsala (e in previsione di ciò ho subito postato le belle foto di Marsala, appena varcata la soglia di quegli uffici), per tranquillizzare gli amici spiego: dei diversi episodi di depistaggio e fastidio alle indagini di cui ho parlato in tv tra la fine di aprile 2021 e gli inizi di maggio, e che ho confermato in Procura sentita a sommarie informazioni testimoniali il 3.5.2021, la Procura in sostanza mi ha contestato che di due di essi mancherebbe la prova documentale».

«Ho svolto col mio avvocato, l’onorevole Stefano Pellegrino, una difesa tecnica – ha aggiunto la Angioni – Nel frattempo, già il 13.5.2021 e poi il 19.6.2021, ho inviato due esposti al CSM». Esposti presentati contro i suoi colleghi della Procura di Marsala il cui contenuto la Angioni non ha rivelato.