La Regione Siciliana è presente, con un proprio stand, alla quarantesima edizione del “Meeting per l’amicizia tra i popoli”, in programma fino sabato 24 agosto alla Fiera di Rimini.

All’interno del padiglione A1, in uno spazio di duecento metri quadrati – allestito dagli assessorati al Turismo, alle Attività produttive e all’Agricoltura – le protagoniste sono le migliori produzioni Dop e Igp dell’Isola (grazie anche a un accordo con Slow Food), oltre a una serie di aziende di incoming turistico extra-alberghiero. La Regione ospita anche il Centro neurolesi “Bonino Pulejo-Piemonte” di Messina che presenterà alcuni progetti e strumenti utilizzati per la riabilitazione dei pazienti.

Anche il governatore della Sicilia Nello Musumeci sarà a Rimini, venerdì 23, per partecipare a un dibattito con altri presidenti di Regione. A confrontarsi sul tema “Le Regioni e l’autonomia differenziata” – introdotti da Lorenza Violini, professore di Diritto costituzionale all’università di Milano – saranno: Stefano Bonaccini (Emilia-Romagna), Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia Giulia), Attilio Fontana (Lombardia), Maurizio Fugatti (Provincia autonoma di Trento) e Giovanni Toti (Liguria).