La riunione

Zone economiche speciali, a settembre i primi piani strategici (VIDEO)

Nel corso della riunione, è stato deciso un crono-programma stringente delle attività da realizzare. Entro il 10 settembre, le Autorità portuali di Palermo e di Augusta si sono impegnate a fornire la sintesi dei loro Piani operativi triennali, immaginando lo sviluppo del traffico marittimo anche grazie alle aree retroportuali che esse ritengono strategiche per lo sviluppo delle Zes.