Una giovane donna è stata ricoverata in un ospedale della California, Stati Uniti d’America, dopo avere ingerito 32 involtini di sushi in un ristorante etnico durante un buffet all you can eat.

La 24enne Danielle Shapiro ha anche mangiato quattro gyoza, due jalapeño popper, una ciotola di edamame e una di zuppa di miso.

La giovane, al ristorante con l’amica Amanda, ha anche filmato la sua esperenza culinaria per condividerla su TikTok, la popolare piattaforma di video.

Danielle, però, che di professione fa l’agente immobiliare, si è svegliata la mattina successiva con un forte dolore allo stomaco ed è finita in ospedale dove le hanno diagnosticato il reflusso gastroesofageo.

Danielle ha raccontato: “Sono una grande fan del sushi! Mi piace mangiarlo un paio di volte al mese se sono fortunata. La mia migliore amica Amanda era in città per il fine settimana e anche lei adora il sushi. Quindi non vedevamo l’ora di provare l’esperienza di All you can eat al costo di 50 dollari a persona”.

Nel video, durante la cena durata due ore, Danielle scherzava con l’amica, promettendo che sarebbero “srotolate fuori dal ristorante”. La 24enne ha poi dormito a casa del suo ragazzo e ha confessato di avere avuto “il peggior mal di pancia” di sempre ma non pensava che fosse stato causato da quanto mangiato al ristorante.

Il video TikTok di Danielle ha accumulato ben 11,4 milioni di visualizzazioni. In seguito, la ragazza ha raccontato: “Non sono una persona mattiniera. Quando mi sono svegliata intorno alle 6 del mattino del giorno successivo ho capito che qualcosa non andava. Provavo un forte dolore allo stomaco e al petto ed era difficile fare respiri profondi”. Quindi, la corsa in ospedale dove i medici l’hanno curata per il reflusso gastroesofageo.

IL VIDEO:

@danielleshap We were rolled out of the restaurant #DisneyPlusVoices #sushi #fyp @amandaakingg ♬ mario sound – mandycap